Iab Forum 2012, intervento di G. De Felice: “Italia a 2 velocità”

IAB Forum 2012 Milano“Italia a 2 velocità”: è il titolo dell’intervento di Gregorio De Felice (Chief Economist di Intesa Sanpaolo) sullo sfruttamento delle tecnologie web da parte delle piccole e medie imprese italiane (IAB Forum 2012 di Milano, ottobre 2012). Il punto dello speech è quanto effettivamente Internet possa aiutare la loro crescita, anche rispetto alla media degli altri paesi europei. Sono cinque infatti i motivi che dovrebbero spingere le PMI a cercare di rafforzare la propria presenza in Rete: (1) l’espansione geografica in nuovi mercati, (2) prodotti più semplici e meno costosi per i consumatori, (3) un approccio più collaborativo con consumatori e partner, (4) vendita profittevole della “coda lunga” dei prodotti e (5) maggiore automazione e scambio di informazioni nella supply chain.

Innovazione e ICTNella figura è interessante notare quant’è il differenziale tra le PMI che investono in ICT o in Ricerca e Sviluppo, e quindi producono innovazione, rispetto a quelle che non operano alcun investimento: -10,1% in produttività sul lavoro.

Crescita vendite 3 anni

La differenza si nota anche quando si prende a confronto la crescita delle vendite degli ultimi tre anni: per le PMI che hanno cercato di utilizzare tutte le opportunità che offre la rete, le vendite sono cresciute di 5,7 punti percentuali di media in più rispetto alle PMI che non hanno ancora affrontato questo percorso.

Export

Adottare le ICT in azienda porta ad un significativo incremento della propria visibilità: come ci mostra il grafico, la percentuale di vendite internazionali delle PMI “High Web” è superiore di più di 10 punti percentuali (14,7% contro 4,1%).

ProduttivitàAnche per quanto riguarda la produttività è chiaro come l’investimento legato all’e-business faccia da volano a questa misura.

Utilizzo Web

L’ultimo grafico ci mostra come le PMI “High Web” utilizzo Internet per marketing (con campagne a pagamento sui motori di ricerca oppure con ottimizzazione delle proprie pagine), vendite (ordini o pagamenti online) e social (con la presenza di pagine ufficiale sui social network, con blog ad hoc e commenti sul proprio sito).

Link alle slide della presentazione.

Commenta l'articolo

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...