WCIT 2012, nuove regole per la Rete?

freeandopenIl World Conference on International Telecommunications  (WCIT) 2012, che si tiene a Dubai da oggi, 3 dicembre, fino al 14, ha come obiettivo ridefinire alcune delle leggi di base che regolano il mondo di Internet. Gli argomenti sono diversi, ma alcuni toccano in modo fondamentale ciò che dovrebbe essere la Rete: libera e aperta.

Google ha scelto una linea molto definita: con la sua iniziativa Take Action desidera mettera a conoscenza di tutti gli utenti cosa è diventato Internet e soprattutto perché è diventato il potente mezzo che conosciamo: è rimasto libero e aperto a tutti. Anche Mozilla ha preparato la propria iniziativa, chiamata Make your voice heard on the ITU, improntata sugli stessi valori di quella di Google.

Il punto cardine sembrerebbe, più che altro, data l’importanza dell’incontro, il fatto che si svolga a porte chiuse e senza trasparenza (ciò è stato fatto notare anche dall’Unione Europea: “[UE] Regrets the lack of transparency and inclusiveness surrounding the negotiations for WCIT-12, given that the outcomes of this meeting could substantially affect the public interest”, fonte), senza gli operatori Over The Top (come Google, Facebook, Twitter, ecc.) che offrono i servizi online più visitati dagli internauti.

Per l’italia sarà presenta una delegazione del Ministero dello Sviluppo Economico e delle Infrastrutture e Trasporti guidato attualmente da Corrado Passera.

Fonti:

Commenta l'articolo

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...