Responsive Design

responsivedesign_immagineCos’è un sito responsive?

Ecco tre definizioni di diversi esperti del settore.

  1. Innovation Director: E’ un modo di ridisegnare e riscrivere il codice del sito con un lay out fluido in modo che le immagini e gli altri contenuti del sito si adattino allo schermo del device utilizzato.
  2. Mobile Industry Consultant il responsive design si basa sull’idea del “One Web”. Un’unica Url che fornisce i contenuti conformi alle necessità dei diversi device, che sia un laptop, un tablet, un cellulare o un “internet Fridge” . Responsive design significa comunemente offrire lo stesso contenuto, dando le istruzioni su come organizzarle in modo appropriato per i diversi device, via CSS.
  3. Director of Mobile Strategy: il responsive design è una tecnica per distribuire un contenuto su internet in maniera differenziata. Comporta sviluppare un sito solo una volta usando lo stile dei fogli per riformattare il contenuto a seconda del device.

Quali sono i benefici del responsive design per i siti  e-commerce?

  1. Innovation Director:  Dal punto di vista dell’utente, in un sito costruito con il responsive design, l’experience della navigazione è sicuramente migliore e di qualità. Al contrario i siti che non sono ottimizzati per i device “mobili” sono spesso difficili da navigare e i contenuti sono troppo piccoli da leggere. Anche per il proprietario del sito I vantaggi sono innegabili. Il sito costruito con il responsive design, deve essere costruito solo una volta, non è quindi necessario fare le 3 diverse versioni, per il web, per il cellulare, per il tablet, quindi normalmente si risparmiano tempo e denaro.
  2. Mobile Industry Consultant: è ormai universalmente noto che l’utente ama acquistare dal tablet o dal cellulare ma la maggior parte dei siti sono veramente ostici da navigare su schermi piccoli e la navigazione difficoltosa disincentiva l’acquisto.
  3. Director of Mobile Strategy: per l’e-commerce i pro e i contro dello sviluppare un sito in Responsive Design sono gli stessi che per qualsiasi altro obiettivo che un sito possa avere, comunicare, informare, coinvolgere o vendere. Il beneficio maggiore consiste nello sviluppare e mantenere un unico sito che è ottimizzato però per tutti i device.

Quali possono essere le controindicazioni nel pianificare un sito di e-commerce con il responsive design?

  1. Innovation Director: Non esistono aspetti negativi in sè nel costruire un sito responsive. La difficoltà consiste nella pianificazione e nello sviluppo che presuppone una conoscenza approfondita del flusso di navigazione sul sito e soprattutto le differenze tra i diversi device.Per ottenere i  migliori siti  responsive designs si parte dal mobile e non dal web.Infatti è più facile che un sito pensato per il mobile sia facilmente ottimizzato per il web che il contrario.
  2. Mobile Industry Consultant: una piccolo parte degli utenti non ama non ritrovare la stessa interfaccia del web;  anche se più chiara e facile da consultare, lo spostamento dei contenuti li disorienta.
  3. Director of Mobile Strategy: le controindicazioni sono numerose, principalmente possiamo dire che  il responsive design consegna all’utente più o meno una web experience riformattata per il mobile e non una vera e propria “mobile experience”. Il contesto di utilizzo del mobile e gli obiettivi che si perseguono nella costruzione di un sito mobile possono portare ad un layout e una ux experience completamente diversi. Il responsive design  prevede un unico tipo di navigazione attraveso tutti i devices. Inoltre se da una parte è richiesto un solo set di HTML, le differenze nello stile delle pagine per l’adattamento al mobile può essere così importante che a volte risulta più facile prevedere 2 siti diversi.

Se un e-commerce ha già uno specifico sito per il mobile, raccomandereste lo switch ad un unico sito responsive?

  1. Innovation Director : non necessariamente. Si può valutare nel caso in cui vi sia la necessità di una profonda revision del sito, ma raramente vale la pena di switchare da un sito mobile ad un responsive solo per avere un sito responsive!
  2. Mobile Industry Consultant: no, fino a quando i diversi siti sono in grado di rispondere alle esigenze del consumatore, non ne vale assolutamente la pena. E’ importante verificare che sul sito mobile siano fruibili tutte le funzionalità del sito web.  Se si aggiungono altre funzionalità potrebbe essere difficile  e dispendioso mantenerne due.  E’ qui che risultano evidenti   i vantaggi del responsive design: un unico sito presentato in modo diverso a seconda del device
  3. Director of Mobile Strategy:  Sicuramente no, a meno che non stiate pensando di cambiare piattaforma al vostro sito web e immaginate di dover investire molto per aggiornare e mantenere il vostro attuale sito mobile.

Commenta l'articolo

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...