Google Places per le aziende cambia volto: adesso si parla di Google My Business

Chi utilizza Google Places per le aziende o pagine Google+ per gestire le informazioni sulla propria attività sicuramente se n’è accorto: GoogleMyBusinessNEWè stato eseguito automaticamente l’upgrade dell account Google Places alla dashboard di Google My Business. In questo modo è garantito che le proprie informazioni aziendali siano trovate facilmente su Google, Google Maps, Ricerca Google e Google+.

Di seguito un breve confronto:

Rispetto alla dashboard di Google+
Da Google+ è comunque possibile raggiungere la dashboard di Google My Business attraverso il bottone Pagine dalla barra laterale di sinistra. Inoltre si possono sempre pubblicare post, condividere contenuti, fare +1 e gestire pagine Google+.

In aggiunta si possono:

  • Visualizzare informazioni approfondite sulla modalità con cui gli utenti trovano le informazioni sulla tua attività su Google
  • Collegare una pagina al proprio account YouTube per visualizzare informazioni approfondite sul proprio canale
  • Ospitare Hangout con i follower

Rispetto alla dashboard di Google Places per le aziende
Con Google My Business si possono comunque aggiornare regolarmente le informazioni sull’attività in modo da permettere agli utenti di trovare le informazioni più recenti sulla propria attività.

In aggiunta si possono:

  • condividere gli aggiornamenti con i follower Google+
  • Visualizzare statistiche sulle modalità di interazione degli utenti Google+ con la propria pagina aziendale

Una volta verificata la pagina si possono:

  • Visualizzare le statistiche sulla modalità con cui gli utenti trovano le informazioni sulla tua attività su Google
  • Leggere i feedback dei clienti dal Web da un unico posto e rispondere alle recensioni dei clienti su Google
  • Avviare campagne AdWords Express e monitorarne il rendimento direttamente dalla tua dashboard. Questo servizio è però disponibile solamente in 20 Paesi

Se è stato eseguito l’upgrade direttamente dalla dashboard originale di Places per le aziende, dovrebbero essere note queste differenze:

  • Si può caricare un numero maggiore di foto e scrivere una presentazione più lunga dell’attività
  • Se Google Maps riporta informazioni diverse da quelle che sono inserito nella dashboard, la nuova dashboard sarà ora aggiornata con i dati di Maps. Le informazioni che potrebbero essere diverse sono l’indirizzo, il sito web o le categorie
  • Non sono più supportate le categorie personalizzate. Questo per dare agli utenti le informazioni più chiare possibili
  • I campi “opzioni di pagamento” e “ulteriori dettagli” non vengono più visualizzati e i dati non vengono trasferiti quando viene eseguito l’upgrade alla nuova dashboard
  • Il campo “video” non sarà più presente nella dashboard. Per condividere i video basta pubblicarli sulla pagina Google+

 

Commenta l'articolo

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...