Boom di video su Facebook. Più 75% in un anno

La comunicazione su Facebook passa sempre di più attraverso le immagini. Ne è convinto Mark Zuckerberg e i dati gli danno ragione. Il numero di post video per persona è aumentato in un anno del 75%, del 94% se si considerano solo gli Stati Uniti, da sempre l’ultima frontiera in fatto di trend tecnologici.

(14 maggio - Mobile Facebook)Anche le fotografie hanno un ruolo di primo piano visto che ogni giorno vengono pubblicate 350 milioni di immagini. Il tutto senza contare le emoticon che completano i messaggi di testo. “Le persone parlano un linguaggio universale costituito da foto, emoticon, sticker e video”, scrivono quelli di Facebook. “Questo linguaggio visivo è generalmente considerato come una maniera succinta, efficiente dal punto di vista temporale e potente per le persone di esprimere il proprio punto di vista”.

Anche Twitter ha compreso la rivoluzione ed è corsa ai ripari. A breve sarà possibile pubblicare filmati, lunghi fino a dieci minuti, all’interno dei post. Ad oggi gli utenti possono usare l’app Vine che dà la possibilità di twittare filmati di appena sei secondi.

Rispondi