Lo smartphone al dito? Con Ringly si può

RinglyLa nuova tendenza in fatto di wearable tecnology arriva da Brooklyn. È da poco stato lanciato sul mercato Ringly, il primo gioiello smart che ti avverte quando è arrivata un mail, un tweet, o se qualcuno ti sta chiamando sul cellulare.

Mai perso una chiamata del fidanzato perché lo smartphone era nella borsa? All’inventore, Christina Mercando, è successo e per questa ragione ha progettato un anello che attraverso il bluetooth si può collegare al proprio cellulare. Grazie all’app dedicata si configura il tipo di notifica push che si vuole ricevere, e via, si può smettere di pensare al cellulare.

Quando qualcuno chiama, invia un messaggio, un tweet o cerca di mettersi in contatto attraverso uno dei mille canali resi disponibile dalla tecnologia, l’anello inizia a vibrare e un led posto sul lato si illumina di differenti colori per indicare il tipo di notifica.

Al progetto di Ringly guardano con attenzione le case della moda che non vogliono lasciarsi sfuggire la possibilità di commercializzare prodotti tecnologici brandizzati.

Rispondi