Wearable device, ecco come sarà la donna del futuro

Il settore del wearable si sta espandendo a macchia d’olio e presto coinvolgerà ogni aspetto della nostra vita quotidiana e soprattutto ogni parte del nostro corpo. Se fino ad oggi il settore è stato trainato dal mondo del fitness e dell’healthcare, oggi anche le case di moda guardano con interesse al comparto. I numeri sono impressionanti: si stima che nel 2018 il settore varrà trenta miliardi di dollari.

Ma quali device potrebbero entrare presto nelle nostre vite con magari stampigliati marchi come Gucci, Fendi o Prada? In una infografica che riportiamo di seguito Hughes Systique ha provato ad immaginare come sarà vestita la donna del futuro. Si passa dagli ormai noti (e certamente non diffusi) Google Glass, al Sony Smartwig, una specie di cappello che racchiude il meglio della tecnologie e può essere una valida alternativa ai glass di Big G.

Ci sono poi dei prototipi che fanno pensare più al mondo della fantascienza, come il molare intelligente (un impianto che contiene sensori che monitorano il nostro stato di salute), oppure esoscheletri che ci supporteranno nelle attività quotidiane.

Ci sono poi collane che misurano i nostri parametri vitali e ci guidano nello sport. Gonne intelligenti e scarpe con sensori per monitorare la nostra attività fisica. Ma l’universo wearable è ricco anche di anelli, bracciali e orologi. L’unico limite sembra essere il numero di caricabatterie che dovremo portarci in giro.

Infografica wearable

Commenta l'articolo

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...