Il mobile rivoluziona il modo di fare shopping ‘in store’

Quante volte ci è capitato di cercare informazioni su un prodotto attraverso il tablet all’interno di un negozio? E quante volte abbiamo comparato prezzi attraverso lo smartphone mentre sostavamo tra le corsie? Secondo uno studio di Invesp Consulting il mobile ha cambiato in modo radicale il modo con cui ci approcciamo allo shopping all’interno dei punti vendita.

Alcuni dati, riassunti nell’infografica che riproponiamo qui sotto, sono davvero sorprendenti. Ad esempio il 55% degli acquirenti ha fatto ricerche per cercare informazioni mentre era in uno store. Mentre il 71% ha dichiarato che il proprio smartphone è diventato importante per la propria esperienza di acquisto.

Nella fascia di età più appetibile per chi vende, quella tra i 30 e i 44 anni, ben il 72% degli intervistati ha ammesso di avere fatto ricerche in-store, percentuale che scende al 65 nella fascia 18-29 anni. Ed è sorprendente come il 62% del campione abbia dichiarato che le informazioni reperibili online sono generalmente più utili di quelle nel negozio.

Ma ecco l’infografica completa.

mobile-shopping-infographic

Commenta l'articolo

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...