Visual Storytelling, il modo giusto di catturare l’attenzione

Gli utenti del web sono come dei pesci rossi. Il loro livello di attenzione per qualunque cosa dura lo stesso lasso di tempo: precisamente otto secondi. Chiunque si occupi di comunicazione sa di dover afferrare l’attenzione dell’utente nel più breve tempo possibile e di non lasciarsela scappare. Come? Con il visual storytelling.

Il nostro cervello ama due cose: le immagini e le storie. Il modo migliore per comunicare con il proprio pubblico è allora raccontandogli una storia, in immagini. Foto e video vengono assimilati dal nostro cervello dieci volte più velocemente che le parole. D’altronde basta uno sguardo di sfuggita ad una foto per innamorarsene o per odiarla.

Non siete ancora convinti? Ecco qualche numero: i post sui social con foto ricevono in media il 180% in più di interazione di quelli senza immagini. Gli articoli con immagini hanno il 94% in più di visite. Il 93% dei post Facebook più condivisi avevano una foto. I messaggi veicolati dalle immagini sono ricordati il 65% in più rispetto a quelli di solo testo.

Nell’infografica qui sotto ci sono altri dati interessanti, ma soprattutto 14 consigli per catturare l’attenzione degli utenti attraverso le immagini.

visual storytelling infografica

Commenta l'articolo

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...