Ddi, Art. 3. Senza educazione (in rete) non c’è futuro

PA-Digitale-633x350Educazioni in rete e uso consapevole di internet, con in filigrana la Net Neutrality. Sono questi i punti fondamentali contenuti nell’articolo 3 della Dichiarazione dei diritti in Internet. Si tratta di princìpi solo in apparenza teorici. Perché è chiaro il compito riservato alle istituzioni pubbliche.

Il peso dello Stato e (nel migliore delle ipotesi) degli organismi internazionali, si nota ripetutamente. Devono essere “le istituzioni pubbliche” ad “assicurare la creazione, l’uso e la diffusione della conoscenza in rete”. E per non incorrere in fraintendimenti, la Carta dice anche che cos’è questa “conoscenza in rete”: un “bene accessibile e fruibile da parte di ogni soggetto”.

Cinque commi che, a ben vedere, potrebbero essere una eccellente integrazione agli articoli 33 e 34 delle Costituzione, quella che assegna allo Stao la promozione di una scuola “aperta a tutti” e di una “istruzione libera”. Solo che, rispetto alla Costituzione, “la conoscenza” acquisisce una sfumatura in più: non è solo dei contenuti veicolati ma anche del mezzo stesso. Perché è necassaria una “educazione all’uso consapevole di Internet”. Non si tratta solo di tutelare la privacy, scegliere la giusta password o capire quali dati affidiamo a Facebook. “L’uso consapevole di Internet è fondamentale garanzia per lo sviluppo di uguali possibilità di crescita individuale e collettiva, il riequilibrio democratico delle differenze di potere sulla Rete tra attori economici, Istituzioni e cittadini, la prevenzione delle discriminazioni e dei comportamenti a rischio e di quelli lesivi delle libertà altrui”.

Spesso si dice che le crepe della democrazia, lo spregio civico, il razzismo, il sessismo nascano dalla mancanza di educazione. La Dichiarazione dei Diritti in Internet non ha paura di ripeterlo: senza educazione (in rete) non c’è futuro.
Dichiarazione dei diritti in Internet, Art.1: la Rete senza nazionalità

Dichiarazione dei diritti in Internet: Art. 2. Diritti e nuovi investimenti

Un commento

Commenta l'articolo

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...