Promemoria per il 2016: vietato snobbare le emoji

Criticate, snobbate, trattate come un giochino per adolescenti. Le emoji sono ben altro. E chi continuerà ad ignorarle rischia di perdere un treno importante.

brain-954816_960_720

L’utilizzo delle faccine è cresciuto esponenzialmente negli ultimi due anni e non accenna a rallentare. Forse però non è abbastanza chiaro quanto le emoji siano pervasive. Per chiarire le idee, basta guardare questo grafico, elaborato su dati Instagram: sul social delle foto quasi un testo su italiano su due è accompagnato da un sorriso o una faccia imbronciata. E l’Italia non è un’eccezione. In Finlandia la percentuale sale al 63%, mentre Francia, UK, Germania e Russia viaggiano in sintonia con il nostro Paese, attorno al 50%.

emoji

Traducendo numeri e grafici in parole: le emoji sono un linguaggio attraverso il quale raggiungere il pubblico. Soprattutto quello difficilmente leggibile come i millenials.

Ma le faccine sono più di un linguaggio. Nel 2015 sono stati creati comunicati stampa fatti solo di emoji, Url nelle quali le emoji hanno sostituito le lettere e servizi di ordinazione social. L’ultima strada aperta pare essere proprio quella delle branded emoji. Attraverso due sentieri: il primo sfrutta gli sticker store, un mercato in decisa crescita; il secondo punta invece a creare emoji aziendali o riconducibili a un marchio. Taco Bell ha lanciato persino una petizione per includere l’immagine di un taco tra quelle previste dall’Unicode Consortium.

Ultimo ma non ultimo: ottenere dati dalle emoji è un campo promettente quanto ancora poco esplorato. Facebook lo ha capito affiancando le faccine al like. Un altro motivo per tenerle d’occhio nel 2016

 

Commenta l'articolo

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...