Adv, il desktop è la nuova carta: digital sempre più mobile

Il mobile ha conquistato utenti e pubblicità. E questa non è una novità. Ma da una ricerca di Zenith, agenzia di Publicis, emerge anche un altro dato, più sorprendente: da qui al 2018, gli investimenti in advertising su desktop perderanno (sia in termini assoluti che percentuali) di più rispetto alla stampa.

mobile-desktop

Desktop, stampa, mobile – Nel 2018, la spesa pubblicitaria su desktop sarà di 88 miliardi di dollari, 10,7 in meno di quella del 2015. Anche la stampa perderà terreno. Ma la contrazione sarà più contenuta: 5 miliardi in meno, per un ammontare di 54 miliardi. Guardando alle percentuali, gli investimenti su desktop perderanno il 12% del proprio volume e la carta poco più del 9%. Insomma: la discesa del desktop sarà più ripida di quella della cara vecchia carta. A conferma che la definizione di “vecchio”, quando si parla di digitale, è molto labile. Il motivo? Proprio in questi mesi si sta consumando il sorpasso tra desktop e mobile. E se nel 2015 l’ammontare complessivo era di 88 miliardi, nel 2018 sarà di 134 miliardi di dollari. La crescita è superiore al 50% in tre anni.

Quanto cresce il digitale – Facendo due conti in tasca alla famiglia allargata del digitale il segno resta più. Desktop e mobile, che nel 2015 mettevano assieme 186,7 miliardi di dollari, fra poco più di due anni ne varranno 222. La spesa televisiva, fino a poco tempo fa primatista indiscussa, è ormai alla portata, almeno negli Stati Uniti. E presto lo diventerà anche in Europa

Pubblico e nuovi formati – La pubblicità va dove c’è il pubblico. Gli utenti spendono sempre più tempo su smartphone e tablet, mentre le ore dedicate al desktop stanno calando. A questo si aggiunge un panorama in evoluzione, nel quale gli inserzionisti puntano sempre di più su native advertising, social media e meno sui banner. Certo, buona parte delle risorse sono drenate da Facebook e Google. Ma, anche al netto di questa distorsione, le cifre parlano chiaro.

Commenta l'articolo

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...