10 ragioni per cui il Seo è come sport e fitness

Il Seo? È come il fitness. E non per una sola ragione ma almeno per 10. E’ il curioso accostamento trovato da Kaspar Szymanski, fondatore di Searchbrothers.com. Azzardato? No, se si analizzano i punti uno per uno. Alla faccia di chi pensa che per posizionarsi sui motori di ricerca non serve sudare. Partiamo dai ruoli: il Seo specialist è un personal trainer e il cliente ha bisogno di allenamento.

training-barbell-muscles-hands-39613

1 – Quando andate in palestra, l’istruttore può farvi una scheda, spronarvi, insegnarvi gli esercizi in modo corretto. Ma per perdere la pancetta, sarete voi a dover correre. L’allenatore non può farlo al posto vostro. Senza magie: serve impegno e lavoro costante. Chi vi promette di farvi arrivare in cima alla Serp (come chi vi assicura di farvi perdere 10 chili in un mese mangiando tutto quello che volete) è un ciarlatano. Non ci sono risultati assicurati.

2 – Pronti, via: si potrà anche dimagrire o metter su massa muscolare in poco tempo. Ma non è la soluzione. Serve una prospettiva di lungo termine supportata da duro lavoro quotidiano.

3 – Ottenere un buon posizionamento e un’eccellente forma fisica hanno in comune il fatto di non ammettere scorciatoie. Niente doping. Non ci sono pillole magiche. I trucchetti possono funzionare per qualche giorno, ma prima o poi vengono scoperti. E Google comincia a essere severo.

4 – Questione di alimentazione. Inutile fare sforzi sovrumani se non si mangia bene. Il nutrimento scorre nelle vene di chi si allena. Così come il link-building è la linfa del Seo.

5 – Non tutti nascono con le stesse doti. Neppure la più esagerata quantità di allenamento vi trasformerà in Usain Bolt. Tradotto: non tutti possono raggiungere gli stessi risultatati perché non hanno le caratteristiche giuste per farlo. È anche vero, però, che di Bolt ne nascono pochi nella storia. Spesso, quindi, l’allenamento può fare fare recuperare molto terreno. Anche senza vincere un paio di olimpiadi.

6 – Nello sport come nel Seo, potrebbero esserci dei momenti di frustrazione. Perché l’impegno non viene ripagato subito. E perché i successi, una volta conquistati, vanno difesi. Tutti possono avere una chance. Potrebbe essere la chiave del vostro successo ma anche quella della vostra caduta.

7- Come si esce dal punto 6? Spesso è una questione di motivazione. In fondo è questa la differenza tra un talento che si brucia presto e uno che, coltivato, dura decenni. Individuate un obiettivo. Il posizionamento non è fine a se stesso ma funzionale a qualcosa di più alto (e soddisfacente): il successo del vostro business.

8 – Come fate a capire se state migliorando senza un cronometro, una bilancia o uno specchio? Il fitness non avrebbe senso. Ecco, per il Seo è uguale. Servono metriche capaci di valutare il vostro lavoro. E magari correggerlo.

9 – Bene, oggi decido di correre. Facile: bastano maglia, pantaloncini e un paio di scarpe da jogging. Se però corro per la nazionale mi serviranno le scarpe giuste, adatte al mio piede. Dispositivi che registrino ogni parametro fisico. Un abbigliamento tecnico che conforti i miei muscoli. E poi un dietologo, un preparatore atletico, forse anche uno psicologo. Per mirare all’eccellenza e mantenerla a lungo servono investimenti (di tempo e risorse). L’importante è capire cosa si desidera. Una corsa al parco fa bene ed è meno snervante di una preparazione olimpica.

10 – Riassunto delle puntate precedenti con una massima che vale tanto per lo sport quanto per il Seo: se qualcuno vi propone un affare che sembra troppo bello per essere vero, è perché è troppo bello per essere vero.

Commenta l'articolo

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...