Engitel-ATM : l’App è un successo e continua ad evolversi

Dopo tre anni sul campo (e negli smartphone dei cittadini milanesi) possiamo dirlo: l’app Atm sviluppata da Engitel è stata un successo. Lo dicono i numeri: oltre 2,7 milioni di download e 60 mila utenti giornalieri.

atm_engitel

Squadra che vince non si cambia ma si rinnova. Ecco perché l’azienda dei trasporti milanesi ha affidato a Engitel anche l’aggiornamento che allarga e migliora i servizi offerti. È disponibile dal 23 dicembre su App Store e Google Play, offre un’homepage personalizzabile, apre ai percorsi di piste ciclabili, consente l’utilizzo dell’impronta digitale e si allarga a nuove funzioni integrate con altri operatori di car sharing, trasporto ferroviario e aereo. -In altre parole: diventa qualcosa di più di un’app: una Mobility As A Service (MaaS), già predisposta per accogliere nel prossimo futuro servizi come il bike sharing free floating e i taxi.

La homepage dell’app ha un nuovo design personalizzabile. Permette di visualizzare la mappa con la propria posizione, le fermate e le linee nei dintorni, i campi per calcolare un itinerario, i tempi di validità dei biglietti convalidati. Entra nell puzzle del trasporto cittadino anche il car sharing. Nella sezione “Intorno a me” sarà possibile visualizzare le auto di due operatori di car sharing, Share’n Go e DriveNow (in attesa di accoglierne altri). Con un tap, si potrà passare all’app del gestore e concludere la prenotazione.

Ogni giorno sono oltre 15 mila i biglietti di viaggio venduti via app e sms. Da oggi, acquistarli sarà ancora più semplice. Per fare login all’area biglietti e pagare con Pay Pal basta l’impronta digitale. L’aggiornamento rende più pratico anche l’acquisto via sms: basta un comando dall’app per generare un sms precompilato, pronto per l’invio. Per viaggiare senza alcuna registrazione.

La nuova mappa dell’app non si ferma a metropolitane, tram, bus e car sharing: visualizza le stazioni delle linee S, le principali stazioni ferroviarie (Centrale, Garibaldi, Cadorna, Rogoredo, Lambrate, San Cristoforo) e i tre aeroporti di Linate, Malpensa e Orio al Serio. Oltre alle stazioni Bikemi, chi ama viaggiare su due ruote potrà visualizzare anche la mappa delle principali piste ciclabili.

Commenta l'articolo

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...