12 libri + 1 intervista.
Da leggere quest’estate

Tempo d’estate, tempo di libri e anche di buoni propositi.
Ecco i nostri consigli di lettura per fare spazio a nuove idee e far luce sul presente, dalla prospettiva di un IT.

Consigli lettura estate 2018

Ellen Ullman – Accanto alla macchina. La mia vita nella Silicon Valley – Minimum Fax

Dopo un dottorato in letteratura inglese, negli anni ’70 Ellen Ullman si imbatte in un modello di TRS-80 e decide di studiare i linguaggi di programmazione.
Inizia così la sua carriera da software engineer che la porta a vivere gli anni ruggenti della Silicon Valley come professionista della programmazione.
Il racconto di “una ex comunista trasformatasi in mercenaria del software” per accorciare le distanze tra STEM e universo femminile.

Daniel Goleman –  Intelligenza emotiva e Lavorare con intelligenza emotiva – BUR

Due testi evergreen per entrare nel mondo delle persone come uomini e donne a tutto tondo.

Anna Bernasek e D.T. Morgan – All You Can Pay: How Companies Use Our Data to Empty Our Wallets – Nation Books

Pubblicato 3 anni fa, il saggio descrive molto bene alcuni aspetti del mondo in cui viviamo.
Nell’epoca dei big data non è più il mercato, né i costi di produzione, né l’esperienza a dettare il prezzo di un prodotto, ma la disponibilità massima che ogni persona è disposto a sostenere per averlo.

matteo di pascale – Manuale di Sopravvivenza per UX designer – UX Box

Un ebook gratuito per una lettura veloce, divertente e molto utile se non necessaria.

Il numero estivo di Wired

Dedicato al tema delle contaminazioni,  pubblica un’intervista all’ex campione di scacchi Garry Kasparov dove spiega come il futuro dell’umanità dipenda dalla stretta collaborazione tra uomo e macchina. Il titolo dell’articolo? La legge di Kasparov.

Tim Brown – Change by designHarper Collins

Un libro con tanti spunti, che spinge a riflettere e a riconsiderare la progettazione.
Per trovare soluzioni, anche nei casi più semplici, attraverso un approccio non sequenziale, creativo e innovativo.

William McRaven – Fatti il letto. Piccole cose che cambiano la tua vita… e forse il mondo – Edizioni Piemme

Dieci principi che l’autore ha imparato durante l’addestramento a Navy Seal e che lo hanno aiutato a superare le sfide non solo in ambito lavorativo, ma anche nella vita quotidiana.
Perché

ci vuole una squadra di persone valide per raggiungere gli obiettivi della vita. […] Fatevi più amici possibili e non dimenticate mai che il vostro successo dipende dagli altri.

Paul Graham – Hackers and painters: Big ideas from the Computer Age – O’Reilly Media

Una collezione di saggi di Paul Graham – fondatore di Y Combinator – tra cui uno sull’algoritmo che ha ispirato l’attuale generazione di filtri anti-spam.
Se non tutti i capitoli sono convincenti, numerosi sono gli spunti per leggere diversamente il mondo degli hackers e della programmazione.

Da ultimo 4 testi, classici e non, a cavallo tra informatica e sociologia.

Donald A. Norman – La caffetteria del masochista – Giunti editore

Jeremy Rifkin – La società a costo marginale zero – Mondadori

Marshall McLuhan, Bruce R. Powers – Il villaggio globale. XXI secolo: trasformazioni nella vita e nei media – Sgugarco Edizioni

Nicholas Negroponte – Essere digitali – Sperling & Kupfer

Rispondi