Short Url: cosa fare dopo la chiusura di Goo.gl

Dopo la chiusura di Goo.gl, l’url shortner di Google, ecco quali sono i servizi ancora attivi per accorciare le url. 

Google sta chiudendo alcuni dei suoi servizi come Google+, Hangouts e Url Shortner, probabilmente perché li ritiene poco strategici o troppo poco utilizzati. Goo.gl permetteva, nello specifico, di accorciare url molto lunghe e di mantenere in memoria sul proprio account tutte le short url generate.

Esistono però diversi servizi concorrenti ancora attivi, fra cui segnaliamo:

Rispondi