Non tutti gli spazi pubblicitari sono uguali: IAB Italia rilascia i dati del Quality Index

IAB Italia, associazione della pubblicità online, ha rilasciato una prima release dello IAB Quality Index, strumento creato per misurare e certificare la qualità di alcuni siti che offrono spazi pubblicitari online.

"

L’obiettivo dell’indicatore è duplice: da una parte quello di offrire ai publisher un parametro completo per valorizzare la propria offerta, dall’altro fornire agli investitori un criterio di scelta qualitativa dei bacini pubblicitari.

AB Quality Index si basa  infatti su alcune misurazioni effettuate da comScore, Integral Ad Science e Meetrics che insieme a IAB Italia, e con il supporto di EY, valutano portali e siti che offrono spazi pubblicitari secondo cinque KPI: Viewability, Brand Safety, Invalid Traffic, Ad Clutter e rispetto dei LEAN Principles.

Questi parametri, utilizzati internazionalmente, sono oggetto di una misurazione su base trimestrale e per un periodo di quattordici giorni consecutivi in relazione ai formati pubblicitari maggiormente utilizzati, video e display, in ambiente sia desktop sia mobile browser.

Rispondi