Fake News: la battaglia passa anche da TikTok

Giro di vite contro le Fake News anche sul popolare social cinese, adorato dai più giovani. A quanto comunicato dall’azienda asiatica, sono state rilasciate le nuove linee guida secondo cui tutti i contenuti dannosi o etichettati come fake verranno rimossi in automatico.

Il nuovo regolamento è stato approvato per tutelare la community e recita così: “Le norme della community che abbiamo pubblicato oggi forniscono agli utenti molti più dettagli rispetto alle versioni precedenti: abbiamo raggruppato le violazioni in 10 categorie distinte per evidenziare i comportamenti scorretti. Questi cambiamenti offrono chiarezza su come consideriamo i contenuti dannosi o non sicuri, che non sono consentiti sulla piattaforma“.

TikTok ha quindi sancito che rimuoverà i contenuti che:

  • Incitano all’odio
  • Possono causare danni sulla salute degli utenti
  • Phishing, bufale e fake news di qualunque natura

Il nuovo regolamento include anche la manipolazione di notizie politiche e vuole scoraggiare l’uso dei deepfake all’interno della piattaforma. Quelle che però non sono ancora chiare sono le modalità con cui il social in questione distinguerà questi contenuti dagli altri.

Rispondi