LinkedIn lancia nuovi strumenti per i colloqui di lavoro online

In un periodo in cui il mondo del lavoro subisce grandi cambiamenti, LinkedIn non rimane indietro. Il social dedicato al lavoro ha infatti lanciato alcuni strumenti incentrati sui colloqui, utili sia per l’azienda che vuole assumere sia per il candidato stesso.

Con la pandemia di COVID-19 e la conseguente diffusione dello smart working, infatti, molte aziende che hanno necessità di assumere nuovi dipendenti si trovano nell’impossibilità di svolgere un colloquio di lavoro in sede. Per questo LinkedIn sta testando i video pre-colloquio, che il responsabile delle risorse umane (o delle assunzioni) può richiedere al candidato come parte del processo di assunzione. Secondo LinkedIn, un video di questo genere può essere molto d’aiuto per aiutare a distinguersi tra gli altri candidati, specie in periodo di isolamento forzato.

Un altro utile strumento progettato dal social network è basato sull’intelligenza artificiale e serve a dare una valutazione preliminare al video stesso. Analizzando le risposte, e prevedendo la reazione del recruiter, l’intelligenza artificiale aiuta dunque il candidato a perfezionare il colloquio di lavoro e a migliorare la capacità di parlare al responsabile dell’assunzione.

Rispondi